COMPLESSO RESIDENZIALE- Nuova costruzione Bazzano (Bo)

tipologia:
Architettura per l'abitare
realizzato da:
SICarchitetture, arch Ivanoe Castori
ubicazione:
Lotti 1-2-3-4, zona B3, Bazzano (Bologna)
committente:
Compagnia Immobiliare Bolognese spa, Bologna
dimensione:
56 alloggi - autorimesse - cantine
data progetto:
2009
data fine lavori:
2013

Descrizione

Gli edifici in progetto si trovano nel Comune di Bazzano in un’area in zona B3 contermine al più ampio ambito in corso di progettazione del comparto C2. Par giusto citarlo in quanto pur essendo un intervento distinto, determina un evidente nuovo contesto al progetto. I quattro edifici (lotti 1-2-3-4) pur formando un ambito definito e concluso in se stesso dialogano con i futuri edifici previsti nel comparto C2 in particolare per l’orientamento prevalente. Inoltre la futura viabilità determina l’accesso al lotto sulla rotonda di nuova definizione. I fabbricati sono esclusivamente ad uso residenziale. Il progetto prevede la realizzazione di 4 edifici con 4 piani fuori terra e 14 unità immobiliari ognuno. Al piano terreno sono situate quattro unità immobiliari con giardino di proprietà oltre agli elementi di distribuzione alle unità immobiliari; ai piani superiori sono situate le altre unità immobiliari (4 ai piani primo e secondo e 2 al piano terzo). A piano interrato oltre alla centrale termica con collegamento diretto al piano terra, vi sono i box auto. L’area esterna eccedente ai giardini di proprietà è di uso pubblico ed il percorso pedonale nord-sud è pensato in continuità con quello del comparto C2 allo scopo di collegare il comparto B al grande parco pubblico e ai percorsi ciclopedonali di collegamento con il centro di Bazzano. I materiali di finitura ipotizzati per entrambi i lotti e le caratteristiche tipologiche dei progetti di entrambi gli interventi rientrano all’interno di quelli riscontrabili nel contesto circostante. In particolare, si avranno prospetti in mattoni faccia a vista, con porzioni di muratura finita a intonaco, copertura a falde inclinate con manto in tegole portoghesi. Caratterizzano gli edifici le parti centrali dei prospetti principali dove sono previsti diaframmi in laterizio a schermatura del vano scala e delle zone a servizi retrostanti.