EX ALBA MOTOR EDIFICIO RESIDENZIALE E UFFICI - Nuova costruzione Casalecchio di Reno (Bo)

tipologia:
Architettura per l'abitare
realizzato da:
SICarchitetture, arch Ivanoe Castori
ubicazione:
Via Porrettana, Casalecchio di Reno (Bologna)
committente:
Acacia Immobiliare srl, Bologna
dimensione:
4600 mq
data progetto:
2010
data fine lavori:
2013

Descrizione

L’intervento si configura come ristrutturazione urbanistica del sub comparto A, zona C4.06, del comparto perequativo A0N.91 Alba nel Comune di Casalecchio di Reno (Bologna). L’area, situata fra la via Porrettana e via Gaspari, originariamente occupata da un edificio a destinazione produttiva dismesso, era inutilizzata e soggetta a progressivo degrado; considerando che si trova in una zona urbana che unisce senza soluzione di continuità i comuni di Casalecchio di Reno e di Bologna, lungo un’arteria trafficata quale è la via Porrettana, e data la contiguità con un’area destinata a terziario dove si trova una filiale della Banca di Bologna, l’intervento ne prevede il recupero e la valorizzazione mediante la demolizione dell’esistente e la successiva realizzazione di un edificio ad uso prevalentemente residenziale. L’attuazione del progetto procede per due fasi distinte: la prima fase consiste nella demolizione di una piccola porzione dell’edificio produttivo e nella ristrutturazione dell’area scoperta di pertinenza della banca, mentre la seconda fase consiste nella demolizione della restante parte del fabbricato dismesso e nella realizzazione del nuovo edificio a completamento del tessuto urbanistico circostante. Il nuovo edificio è composto da un piano interrato, destinato a cantine e autorimesse, e da quattro piani fuori terra più l’attico (per una porzione limitata), il piano terra è destinato a uffici mentre gli altri piani a residenza. Per la dotazione all’area dei necessari standards di parcheggio, una porzione del piano interrato è destinata a parcheggio, che sarà ceduto al Comune di Casalecchio di Reno, con posti auto aperti, accessibile dalla stessa rampa che serve le autorimesse private. Il Comune assegnerà in diritto di superficie ai cittadini della zona i posti auto attraverso un bando di evidenza pubblica. Al di sopra di tale parcheggio, a livello del piano terra, è previsto un parcheggio pubblico come previsto negli indirizzi delle Norme tecniche di attuazione del Prg per la zona in oggetto.